Telegram & WhatsApp 3343469900 max.ulivieri@me.com

Amore e disabilità: incontro con Max Ulivieri

Written by Maximiliano Ulivieri

On 28 Ottobre 2020

Nell’ambito del Festival della disabilità creativa ho partecipato con un mio intervento. L’evento si è tenuto il 17 ottobre alle ore 21.00 a Cassola (VI) presso l‘Auditorium Vivaldi.

Un’occasione per riflettere su temi delicati come l’affettività nelle relazioni di coppia e la sessualità, argomenti che assumono sfumature ancora più ricche (e purtroppo per molti aspetti tabù) quando è presente una condizione di disabilità.

Durante il mio intervento.

Introduzione di Giulia Tortorelli, psicologa psicoterapeuta.
Seguirà l’intervento di Maximiliano Ulivieri, docente e formatore nel campo del turismo accessibile, collaboratore de Il Fatto Quotidiano e autore di LoveAbility, il primo libro italiano che affronta il tema dell’assistenza sessuale per disabili, una realtà consolidata in gran parte dell’Europa ma di cui il nostro Paese fatica a prendere atto.

Max, che fin dalla nascita convive con una sindrome altamente invalidante, non si è mai arreso ci spiegherà Perché mai un Life & Love Coach a 4 ruote?, un progetto ancora in fase sperimentale, sull’importanza dell’introduzione degli operatori O.E.A.S. (operatori all’emotività, all’affettività e alla sessualità).

Con un intervento di  Stefano Gheller, quarantasettenne di Cassola malato di distrofia muscolare progressiva, che ha espresso l’intenzione di ricorrere al suicidio assistito, poi ritrattato grazie al sostegno, affetto e solidarietà che tante persone hanno manifestato rispetto alla sua situazione e al suo sogno: visitare New York e conoscere Madonna.

Con Stefano Gheller

In collaborazione con Disability Freedom e il Comune di Cassola.

Particolare emozione nel vedere mia moglie salire sul palco con nostra figlia Sophie.
Federico, Sophie e mia moglie Enza.

You May Also Like…

Convegno ad Alcamo in Sicilia su amore e disabilità

Convegno ad Alcamo in Sicilia su amore e disabilità

Scopo dell’evento è quello di sensibilizzare gli operatori sanitari e non su un importante aspetto spesso lasciato in secondo piano nella vita di un disabile: sessualità e affettività, che sono invece un bisogno primario dell’individuo in generale. L’incontro verrà...

Università Europa di Roma

Università Europa di Roma

Il mio intervento durante il seminario "Love Is All You Need" affettività e qualità della vita nella disabilità.

Università di Bologna

Università di Bologna

Un mio intervento all'Università di Bologna presso durante il seminario su affettività e sessualità. Il mio intervento: DISABILITÀ e SESSUALITÀ. LOVEABILITY: OLTRE I TABÙ

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.