Telegram & WhatsApp 3343469900 max.ulivieri@me.com

La mia presenza in Sede Regione Toscana

Written by admin

On 30 Gennaio 2015

Il 23 Gennaio sono stato invitato in sede Regione Toscana dal consigliere Enzo Brogi per discutere sulla sperimentazione in Toscana della figura dell’assistente sessuale. All’incontro era presente anche il Senatore Sergio Lo Giudice, primo firmatario del ddl per regolamentare questa professione. Sotto alcuni momenti dell’incontro.

You May Also Like…

Presentazione a Montecitorio del progetto “LoveGiver”

Presentazione a Montecitorio del progetto “LoveGiver”

Lunedì 15 Aprile, presso la Sala “Aldo Moro” (Palazzo Montecitorio), alle ore 17.30, il deputato Leonardo Aldo Penna presenterà il volume “LoveAbility. Il diritto alla sessualità delle persone con disabilità“, a cura di Maximiliano Ulivieri. L’evento avrà come...

La mia MAXiAGENDA

La mia MAXiAGENDA

Nell'ambito delle proposte sulla disabilità che porto avanti, ho voluto raccoglier le prime 5 in un'infografica chiara e riassuntiva. La potete vedere sotto. Se avete altri punti d'aggiungere (dettagliando motivazioni) potete commentare. Grazie.

1 commento

  1. Ildo Bergamini

    Gentile Dott. Ulivieri,
    Avrei bisogno di entrare in contatto con lei; Le scrivo con questo account, pure avendone alcuni altri che però sono utilizzati anche da miei collaboratori in Studio.
    Sono un libero professionista, 56 anni, sposato, ho letto il suo libro e ho scoperto da poco il dibattito sull’assistenza sessuale ai disabili.
    Per miei interessi culturali frequento da sempre argomenti connessi al benessere psicofisico, e sono interessato a provare ad applicare qualche forma di assistenza sessuale. Tenuto conto naturalmente anche della mia età, del fatto che non voglio farne una professione, e che mi rivolgo soltanto a donne.
    Possiamo parlarne?

    La Ringrazio,
    Ildo Bergamini

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.